My music... "Passenger" - All The Little Lights

Hello... translate my page...

giovedì, settembre 30, 2010

Shadow in the sky... -70-

" Dobbiamo abituarci all'idea:
ai più importanti bivi della vita, non esiste segnaletica. "


Click HERE to visit other Sky Watch from around the world.

martedì, settembre 28, 2010

In your eyes...

Oº°¨¨°ºO

Jake Gyllenhaal 2010

Sabbie Mobili

Demoni e meraviglie
venti e maree
lontano di già si è ritirato il mare.
E tu
come alga dolcemente accarezzata dal vento
nella sabbia del tuo letto ti agiti sognando.
Demoni e meraviglie
venti e maree
Lontano di già si è ritirato il mare.
Ma nei tuoi occhi socchiusi
2 piccole onde sono rimaste.
Demoni e meraviglie
venti e maree
2 piccole onde per annegarmi.

 Jacques Prevert

lunedì, settembre 27, 2010

Sunset...

Click HERE to visit other My World tuesday from around the world.


Buonasera bloggers :)
questa foto è stata scattata questa sera...
ecco l'orizzonte come si presentava davanti ai miei occhi...

...

Sssssssssssssssssssshhhh... sono in pausa riposo !!

domenica, settembre 26, 2010

L'arrivo...


- " Quanto manca alla vetta ? "

- " Tu sali, e non pensarci ! "

venerdì, settembre 24, 2010

Volo o non volo ?


Click HERE to visit other Scenic Sunday from around the world.

giovedì, settembre 23, 2010

My hot dream...

Care bloggers ( e perchè no anche cari bloggers ),
che le vostre ( e mie ) fantasie più nascoste inizino a danzare !!
L'uomo che vedete è Jake Gyllenhaal, o meglio, il volto del noto attore di Brokeback Mountain, nella sua penultima  sfida cinematografica:
l’attesissimo film " Love & Others Drugs ", in cui l'aitante e hot attore farà la sua comparsa quasi completamente nudo.
La locandina del film ci dà già un'assaggio di ciò che ci dobbiamo ( e speriamo ) aspettare alla proiezione.
Forse per questo motivo qualche esperto ( a ) di Photoshop, ha realizzato la foto che vi mostro come cover di questo post.
Avete letto bene, non è Jake: si tratta di un fake...
Però, che meraviglia mandare in tilt tutti i nostri ormoni !!!

Sbruffi di panna...

Posted by Picasa

Click HERE to visit other Sky Watch tuesday from around the world.


Con chi stà fermo il tempo ?
Con gli uomini di legge quando sono in ferie, perché essi dormono fra una sessione e l'altra, e non s'accorgono che il tempo si muove.

mercoledì, settembre 22, 2010

Smile...

Posted by Picasa

" Un sorriso al giorno, toglie il medico di torno ? "

martedì, settembre 21, 2010

Momenti di relax....


Posted by Picasa

LOVE

Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento
o tende a svanire
quando l'altro s'allontana.
Oh no !
Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta
e non vacilla mai;
amore non muta in poche ore o settimane,
ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto,
e nessuno ha mai amato.

William Shakespeare

lunedì, settembre 20, 2010

rainbow...

Posted by Picasa


Click HERE to visit other My World tuesday from around the world.

fog...

Posted by Picasa
Cosa sono i millenni ?
Un manciata di tempo.
Polvere in confronto a un unico sguardo dell'eternità.

domenica, settembre 19, 2010

Ricordi....

" Buongiorno amici bloggers
questa è una foto di questa estate, dove io mi stò riposando sotto l'ombra di un grande albero...
oggi sono in montagna con il mio babbo umano ma piove e fà freddo e quindi non posso uscire per fare delle lunghe passeggiate.
Il mio babbo non sà se ritornare in città o rimanere ancora un pò... personalmente mi annoio dentro casa, preferirei stare con la mia mamma umana... lei mi fà sempre tante coccole e mi dà ogni tanto un biscotto !
Il mio babbo è più spartano invece... in questo momento sono sdraiato davanti al camino acceso.... sapete c'è molta umidità quì in montagna, e le mie ossa iniziano a risentire di qualche acciacco di vecchiaia. "

Posted by Picasa

Click HERE to visit other Pet Pride from around the world.

sabato, settembre 18, 2010

The Brando

Nel 2012 verrà inaugurato il nuovo eco-resort di lusso " The Brando ", di proprietà del gruppo alberghiero Pacific Beachcomber.
L’impianto sorgerà sull’isola di Tetiaroa, nella Polinesia francese, comprata nel 1965 dall’attore statunitense Marlon Brando.
Marlon Brando *  3 aprile 1924 – 1º luglio 2004
Il lussuoso eco-resort comprenderà, oltre alla struttura alberghiera per la quale sono stati investiti 50 milioni di euro, anche infrastrutture e programmi di ricerca scientifica per la Tetiaroa Society, trasporti aerei e via mare per assicurare il rifornimento dell'isola e un sistema all'avanguardia per la produzione, la conservazione e la distribuzione di energie rinnovabili.
La partere alberghiera del " The Brando " disporrà di 47 bungalow deluxe, di una spa, di un centro fitness, di una piscina e con la possibilità di praticare numerose attività.
Richard Bailey, presidente e managing director del Pacific Beachcomber, ha detto:
" The Brando è stato concepito in totale armonia con il territorio. Più che un hotel, creeremo una comunità su Tetiaroa. Tutto questo rappresenta la concretizzazione dei sogni che ho avuto la fortuna di condividere con Marlon Brando ".

Curiosità:
Tetiaroa, è un'atollo delle Isole della Società, e si trova a 59 km a nord di Papeete, la capitale della Polinesia Francese, sotto l'amministrazione del comune francese di Arue.
Nel 1789, tre disertori dell' H.M.S. Bounty soggiornarono qui per 23 settimane.
Il loro allontanamento dalla nave fu una conseguenza di quello che divenne noto come il famoso " ammutinamento del Bounty ".
Nel 1904, la Famiglia Reale Pomare di Tahiti donò l'isola al dentista Johnston Walter Williams.
In seguito Tetiaroa subì diversi passaggi di proprietà fino al 1965, quando Marlon Brando, dopo le riprese del film " Gli ammutinati del Bounty ", acquistò l'isola per la figlia.
L'attore statunitense visse sull'isola fino al 1990.
Non sono state poche le volte che quest'ultimo ha annunciato di voler costruire un resort sull'isola, ma i prezzi per la costruzione erano troppo alti e ha dovuto abbandonare i suoi progetti.
Marlon Brando concesse l'utilizzo per tutta la vita di 2.000 m2 dell'isoletta di Onetahi, poco più a nord di Tetiaroa, al suo amico Michael Jackson in segno dell'amicizia che li legava.
Nel 2005 l'isola fu venduta a Richard Bailey, un promotore immobiliare con sede a Tahiti.

venerdì, settembre 17, 2010

Primi miceti...

Funghi di stagione...

giovedì, settembre 16, 2010

Sky God...

Zi Qiang Bu Xi


Posted by Picasa

Click HERE to visit other Sky Watch from around the world.

:-)

Love & other drugs

Non c'è nulla di più fallimentare che riflettere su qualcuno che si ama.
I pensieri di questo genere sono come certe canzoni popolari o militari in cui si parla di mille cose diverse, ma il ritornello torna ostinatamente anche dove non c'entra affatto.

mercoledì, settembre 15, 2010

E voi l'olio, dove lo gettate ?

Questa è una domanda  che si fanno in molti, senza trovare una risposta adatta.
Da oggi però la soluzione c'è, ed è green !

Da oggi c’è una soluzione creativa per gestire l’olio derivante dalle varie attività culinarie.
L’invenzione rivoluzionaria è stata presentata nell’edizione Macef 2010:
Oon candle maker
un elettromestico che raccoglie l’olio usato e lo lavora con colori ed essenze naturali, creando delle candele... profumate.
L’innovazione è davvero degna di nota, perché potrebbe rappresentare un grande passo in avanti nella gestione di un rifiuto altamente inquinante.
Accendere una candela Oon significa infatti aver riutilizzato efficacemente l’olio di cucina, evitando la dispersione di questo materiale in acqua.
In base a questo principio si stima che per ogni candela accesa vengano salvati 200.000 litri d’acqua.
L’azienda Oon ha sede a Lisbona e lavora dal 2008 cercando di trovare soluzioni creative e facilmente realizzabili anche in ambiente domestico per il riutilizzo dei rifiuti.
Secondo il loro modus operandi la passione porta ispirazione e l’ispirazione porta all’innovazione, ecco perché Oon candle maker è un elettrodomestico innovativo ed ecocompatibile, che permette da una parte il riciclo di un materiale di scarto, dall’altra la produzione di un bene di consumo ecologico.
E la comodità stà anche nella possibilità di poter acquistare questa invenzione e mettersela nella propria cucina, senza costi di trasporto, smaltimento o gestione dell’olio che userete per le vostre ricette.
In caso non vogliate sostenere una spesa di circa 300,00 euro per l'acquisto dell'intero kit, potete sempre acquistare le eco candele derivate dalla lavorazione dell’olio, disponibili in diverse profumazioni, tutte naturali, s’intende.

Letter...

This is my letter to the World
That never wrote to Me -
The simple News that Nature told -
With tender Majesty
Her Message is committed
To Hands I cannot see -
For love of Her - Sweet - countrymen -
Judge tenderly - of Me
There is not room for Death
Nor atom that his might could render void
Since thou art Being and Breath
And what thou art may never be destroyed.

martedì, settembre 14, 2010

Il tuo sguardo...

Love & other drugs
Posted by Picasa


...e mi accorgo di amarti quando sola vago tra i confini dell'anima mia e trovo solo residui di te...

lunedì, settembre 13, 2010

Face...

Non sò voi, amici bloggers,
ma in questa foto guardando la nuvola sopra la montagna, io ci vedo una faccia...
occhi, naso, bocca e un braccio alzato in segno di saluto...
Voi riuscite a vederlo ?

Posted by Picasa

Click HERE to visit other My World tuesday from around the world.

light...

Posted by Picasa

domenica, settembre 12, 2010

26 horses...

Posted by Picasa

Surrounded by 26 beautiful horses...

sabato, settembre 11, 2010

Cloud... -9-

Buongiorno bloggers,
stamani parto con tutta la famiglia per andare in montagna...
auguro a tutti una buona giornata :)
Myriam

Posted by Picasa

Click HERE to visit other Scenic Sunday from around the world.

venerdì, settembre 10, 2010

The prince...



Volevo costruire una casa bella e tutta nostra
alta come un castello
per guardare oltre i fiumi e i prati
su boschi silenti.
Tutto volevo disimparare
ciò che era piccolo e brutto,
volevo decorare con canti di gioia
vicinanze e lontananze,
le corone di felicità nei capelli.
Ora ho costruito un castello
su un'estrema e silenziosa altura..
la mia nostalgia sta là e guarda
fino alla noia, ed il giorno si fà grigio
- principe, dove sei restato ?

Ora affido a tutti i venti
i miei canti arditi.
Loro devono cercarti e trovarti
e svelarti il dolore
di cui soffre il mio cuore.
Devono anche raccontarti
di una seducente infinita felicità,
devono baciarti e tormentarti
e devono rubarti il sonno
- principe, quando arriverai ?

giovedì, settembre 09, 2010

Fire ? -67-

Come son pesanti i giorni...
A nessun fuoco posso riscaldarmi,
non mi ride ormai nessun sole,
tutto è vuoto,
tutto è freddo e senza pietà,
ed anche le care limpide stelle
mi guardano senza conforto,
da quando ho appreso nel mio cuore,
che anche l'amore può morire.


Posted by Picasa

Click HERE to visit other Sky Watch from around the world.

Il nuovo orrore dell' U.E.

Tra proteste e polemiche, varata la nuova direttiva Ue sulla sperimentazione animale.
Ammessa, in casi particolari, su cani e gatti randagi e scimpanzé.
Ogni anno 12 milioni di animali utilizzati per esperimenti scientifici..


RANDAGI NEL MIRINO
Secondo le ultime stime regionali che risalgono al 2008 il numero dei cani senza padrone è di circa 75.000 unità (1 milione secondo la Lav) di cui solo un terzo sarebbe ospitata nei canili rifugio.
A questi si aggiungono 1,3 milioni di gatti, e oltre 70mila animali maltrattati.

La legge approvata:
Direttiva del Parlamento europeo sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici

La protesta corre sul web.
Contro la legge, tra gli altri, Margherita Hack
La nuova direttiva europea sull'utilizzo degli animali per fini scientifici è stata approvata e và a sostituire le precedenti disposizioni, in vigore dal 1986.
Il testo finale approvato a Strasburgo ha sollevato numerose polemiche: 40 euro-deputati hanno abbandonato l'Aula e la reazione di protesta degli animalisti è stata immediata.
Michela Kuan, responsabile nazionale Lav sostiene che il testo approvato sia deludente, soprattutto con i progressi scientifici e l'affermarsi dei metodi alternativi all'uso di animali.
Ancora più dura la posizione della Lega AntiVivisezionista (Leal), che denuncia: " è una legge a misura di vivisettore, che non obbliga a utilizzare i metodi sostitutivi ai test con gli animali neppure laddove esistono ".
L'associazione la segnala di tutte le concessioni ai laboratori scientifici con riferimento agli articoli del nuovo testo di legge, elencando pratiche degne della mente di Hannibal Lecter.
Tra i punti più controversi del provvedimento, vi è l'apertura alla sperimentazione su cani e gatti randagi, se lo scopo scientifico non è raggiungibile altrimenti (art. 11); la deroga nell'uso di primati non umani (scimmie antropomorfe, art. 55); la sperimentazione senza anestesia o analgesici se i ricercatori lo ritengono opportuno (art. 14).
Ciò che preoccupa maggiormente i paladini dei diritti degli animali è il fatto che la nuova normativa, rischia di essere ancora più violenta: la precisazione che gli esperimenti coinvolgeranno un minor numero di animali non deve illudere gli zoofili, poiché il testo specifica anche che l'esperimento sulla stessa cavia si può ripetere più volte, se l'intensità è "moderata".
Ogni anno in Europa vengono utilizzati 12 milioni di animali per finalità di ricerca.
Una statistica che non tiene conto delle specie invertebrate e degli animali uccisi per utilizzare tessuti e organi.
Nel nostro Paese, l'obbligo a recepire la norma europea potrebbe peggiorare la situazione di numerosi mammiferi domestici, a meno che non sia interpretata in forma più restrittiva mantenendo, i paletti attualmente in vigore in Italia, dove la legge sulla vivisezione è più rigida.
Tra le righe della nuova normativa c'è chi intravede l'influenza della lobby delle multinazionali del farmaco, che avrebbero esercitato pressioni per aprire delle scappatoie in un testo di legge concepito con l'intenzione di ridurre la sofferenza delle cavie e di rafforzare i controlli sui laboratori
Translatemypage: